Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Favori al clan Cava nell'Avellinese, 11 arresti: c'è anche un ex sindaco

In carcere Luigi Corcione, ex primo cittadino di Pago del Vallo di Lauro, Luigi Vitale (esponente della cosca). Ai domiciliari: Andrea Amoroso, Luigi Scafuro, Antonio Scafuro, Francesco Scala, Antonio Rega, Carmine Bossone, Luigi Scafuro, Vincenzo Grasso, Raffaele Scubelli


di  

CONDIVIDI:

Mer 07 Dicembre 2016 12:30


AVELLINO. Il clan camorristico Cava condizionava l'attività amministrativa del Comune di Pago di Vallo di Lauro. È quanto risulta dalle indagini della Direzione distrettuale antimafia di Napoli, culminate questa mattina dall'esecuzione, da parte degli agenti della Polizia di Stato di Avellino, di un'ordinanza nei confronti di amministratori e funzionari comunali passati e attualmente in carica, vigili urbani, imprenditori e pregiudicati del comune di Pago del Vallo di Lauro.



Caserta, neonata di poche ore abbandonata in strada

La piccola trovata su un marciapiedi a Villa Literno. Portata dai carabinieri alla clinica Pineta Grande


di  

CONDIVIDI:

Mer 30 Novembre 2016 12:40


CASERTA. Una neonata è stata abbandonata e trovata in via Vittorio Emanuele a Villa Literno, nel Casertano. Il ritrovamento è avvenuto alle prime ore dell'alba. I carabinieri hanno trasportato la neonata alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno, le sue condizioni di salute non destano preoccupazioni. La piccola era stata abbandonata sul marciapiede e avvolta in una coperta. A notarla è stato un 50enne, titolare di un negozio di frutta e verdura, che ha immediatamente informato i militari dell'Arma.



Litiga col cugino e lo accoltella alla gola: è in fin di vita

È accaduto nel pomeriggio a Eboli. L'aggressore in passato ha avuto disturbi psichici


di  

CONDIVIDI:

Mer 23 Novembre 2016 17:42


È vivo ma in gravi condizioni Fabio Stabile, il 28enne colpito alla gola con le forbici dal cugino coetaneo A., che in passato ha avuto problemi psichici. I carabinieri, che indagano sul caso  hanno arrestato l'aggressore. Fabio Stabile era stato ricoverato all'ospedale di Battipaglia, poi intubato e ora e' in via di trasferimento all'ospedale di Salerno San Giovanni di Dio e Ruggi di Aragona. Il fatto e' accaduto a Eboli, in localita' Santa Cecilia, in via delle Palme. Tra i due cugini ci sarebbe stata una lite, per cause da accertare, al termine della quale A.



Caso De Luca, l'Antimafia chiede le carte alla Procura

Dopo il vertice tra il governatore e i sindaci sul referendum, la Commissione vuol sapere se ci sono eventuali indagini in corso


di  

CONDIVIDI:

Mer 23 Novembre 2016 16:54


NAPOLI.  L'Ufficio di presidenza della Commissione parlamentare Antimafia ha esaminato la richiesta avanzata dai gruppi Gal, Movimento 5 Stelle, Forza Italia, Lega e Sinistra italiana di avviare un'inchiesta sulla vicenda dell'incontro del Presidente della regione Campania con esponenti della politica locale della stessa regione. Lo rende noto la Commissione parlamentare presieduta da Rosy Bindi.



Migranti lasciati senza acqua né cibo: 13 arresti

Inchiesta della Procura di Salerno all'indomani dello sbarco dei profughi


di  

CONDIVIDI:

Mer 23 Novembre 2016 16:08


La Polizia di Salerno, su delega della Procura della di Salerno - Direzione Distrettuale Antimafia, ha eseguito numerosi arresti per associazione a delinquere finalizzata all'immigrazione clandestina, realizzata anche mediante l'impiego di trattamenti inumani e pericolosi per l'incolumità dei migranti.

Tra gli arrestati, fa sapere una nota della Polizia, è stato individuato un cittadino tedesco di origine somala, che attualmente vive in Germania, per il quale è stato richiesto ed ottenuto, all'Autorità giudiziaria tedesca, l'esecuzione di un mandato di arresto Europeo.



Referendum, esposto M5S contro De Luca

L'accusa dei grillini: «Ha istigato al voto di scambio»


di  

CONDIVIDI:

Mar 22 Novembre 2016 17:15


ROMA. Domani il M5S depositerà un esposto in Procura, a Napoli, contro il governatore della Campania Vincenzo De Luca, nel mirino dei 5 Stelle per la registrazione di una riunione a porte chiuse in un hotel di Napoli, pubblicata sul Fatto Quotidiano , alla quale hanno preso parte 300 amministratori locali e in cui il governatore chiede di portare voti per il referendum del 4 dicembre.



Caldoro: De Luca condiziona il voto, mozione di sfiducia

Il capo dell'opposizione di centrodestra in consiglio regionale attacca: pressioni su imprese e professionisti


di  

CONDIVIDI:

Sab 19 Novembre 2016 13:55


NAPOLI. "Chiederò, questa mattina, ai gruppi di opposizione di condividere la scelta di una mozione di sfiducia o comunque di portare in Consiglio regionale le gravi parole di De Luca che ledono gravemente l'immagine della Campania".



Opere pubbliche, è scontro tra De Luca e Cantone

Il governatore attacca: dal presidente dell'Anac parole improprie


di  

CONDIVIDI:

Lun 14 Novembre 2016 14:39


NAPOLI. "Rappresento una Regione impegnata a fondo in un lavoro di riordino e di moralizzazione rigorosa nell'ambito delle proprie responsabilita' e competenze. Rappresento una Regione che ha voluto stipulare, gia' dall'inizio, un protocollo d'intesa con l'Anac, impegnandosi a sottoporre ad essa gli atti relativi alle materie ambientali e alle opere pubbliche".



Ideona di De Luca: assumere 250mila giovani statali a 900 euro

Il governatore: al Sud stipendi a scalare e straordinari senza compensi aggiuntivi


di  

CONDIVIDI:

Sab 12 Novembre 2016 14:06


NAPOLI. Impiegare 250mila giovani nella pubblica amministrazione del Sud, "subito". È la proposta del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, lanciata dal palco della Mostra d'Oltremare di Napoli dove è in corso l'Assemblea nazionale del Mezzogiorno, alla quale domani parteciperà il premier Matteo Renzi. Secondo De Luca "la democrazia italiana non può reggere altri 7 anni di disoccupazione giovanile a questi livelli.



“Armonia e Benessere”: La quarta dimensione della Medicina Estetica a Caserta

Il prossimo 12-13 Novembre al Golden Tulip Plaza di Caserta, si svolgerà il VI Congresso Nazionale della SIRNA (Società Italiana di Radiofrequenza Non Ablativa) con il patrocinio delle SIME (Società Italiana di Medicina Estetica) e la collaborazione scientifica dell’AIDME(Accademia Italiana di Medicina Estetica)


di  

CONDIVIDI:

Gio 10 Novembre 2016 14:13


CASERTA – Il prossimo 12-13 Novembre al Golden Tulip Plaza di Caserta, si svolgerà il VI Congresso Nazionale della SIRNA (Società Italiana di Radiofrequenza Non Ablativa) con il patrocinio delle SIME (Società Italiana di Medicina Estetica) e la collaborazione scientifica dell’AIDME(Accademia Italiana di Medicina Estetica) Nel titolo scelto quest’anno per il Congresso “Armonia e Bellezza“: la quarta dimensione della medicina estetica“; e’ riassunta la vera essenza della medicina estetica.



Pagine