Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Renzi: «Il referendum costituzionale? Conta vincere»

Il premier in aula: «Mi gioco tutto»


di  

CONDIVIDI:

Lun 11 Aprile 2016 19:50


ROMA. "Quello che conta è vincere, mi gioco tutto". Prima del suo intervento in aula il premier Matteo Renzi risponde così a chi gli chiedeva quali percentuali si aspettasse al referendum costituzionale. Poi parlando a Montecitorio rivendica il lavoro fatto: "Oggi la classe politica dà una lezione a tanti, finalmente la politica mostra la parte migliore di se stessa", dando "una grandissima lezione di dignità al resto della classe dirigente di questo Paese".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Grillo: «Io intercettato da 25 anni e nulla da eccepire»

Sui tagli annunciati dalla Raggi a Roma, il leader M5S spiega: «Gli esuberi ci saranno, ma i dipendenti comunali che lavorano non hanno nulla da temere»


di  

CONDIVIDI:

Lun 11 Aprile 2016 18:02


ROMA. Dalle intercettazioni "si vede l'animo umano: 'Te do questo se tu me dai quell'altro'".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Intercettazioni, Renzi si arrende subito a Davigo

Il premier: «Non metteremo mano alla riforma»


di  

CONDIVIDI:

Dom 10 Aprile 2016 20:38


ROMA. Il governo "non ha intenzione di mettere mano alla riforma delle intercettazioni". Lo dice il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, in un'intervista al Tg5. Le intercettazioni, dice il premier, "servono per scoprire i colpevoli" e ci sono magistrati che "sono molto seri nell'utilizzo delle intercettazioni". Invece, "le vicende familiari e i pettegolezzi sarebbe meglio non vederli. Spero ci sia buon senso e responsabilità da parte di tutti".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Migranti, Salvini attacca Mattarella: «Superare le frontiere? Complice e venduto»

Il Pd contro il leader della Lega: «Un eversore che detesta l'Europa»


di  

CONDIVIDI:

Dom 10 Aprile 2016 17:10


ROMA. "Mattarella al Vinitaly: 'Il destino dell'Italia è legato al superamento delle frontiere e non al loro ripristino'. Come a dire avanti tutti, in Italia può entrare chiunque... Se lo ha detto da sobrio, un solo commento: complice e venduto". Lo scrive su Facebook Matteo Salvini.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Renzi visita Capodimonte, poi a Pietrarsa: «Non abbamo paura di chi tira i sassi»

Il premier di nuovo a Napoli per gli Stati Generali del Turismo: «Basta dire che in Italia non va bene niente». De Magistris: «Non vuole incontrarci, ma è rimasto affascinato dalla nostra città». Imponente l'apparato di sicurezza, anche cecchini sui tetti


di  

CONDIVIDI:

Sab 09 Aprile 2016 23:25


NAPOLI. Matteo Renzi è arrivato stamattina a Napoli. La prima tappa della sua nuova visita è stata il Parco ed il Museo di Capodimonte, che il premier ha visitato assieme al ministero dei Beni Culturali, Dari Franceschini. Da lì capo del Governo si è diretto a Portici, per partecipare agli Stati Generali del Turismo in corso al Museo ferroviario nazionale di Pietrarsa. Renzi ha attraversato a piedi alcune zone del Parco salutato dai visitatori, con alcuni dei quali ha fatto anche delle fotografie.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Amministrative, i Verdi con de Magistris

All'unanimità la candidatura di Luigi de Magistris è quella più vicina ai Verdi per politica, cultura e ambiente


di  

CONDIVIDI:

Sab 09 Aprile 2016 17:53


L'esecutivo cittadino dei Verdi, che oggi ha eletto i due co-portavoce Stefano Buono e Stefania Zenga, ha ritenuto all'unanimità che la candidatura di Luigi De Magistris fosse quella più vicina ai Verdi dal punto di vista politico, culturale e ambientale. Si è chiuso un accordo su un progetto programmatico perché tra i vari punti c'è l'elettrificazione del porto di Napoli, la battaglia per aumentare la piantumazione degli alberi, per eliminare le buche, per aumentare la raccolta differenziata. Riteniamo che questa battaglia sia valida e si possa vincere".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Canone Rai, consumatori sul piede di guerra: «Regna il caos, Governo intervenga»

L'Unc: «Nemmeno al numero verde sanno come va compilata la dichiarazione sostitutiva»


di  

CONDIVIDI:

Sab 09 Aprile 2016 13:51


ROMA. "Su come compilare l'autocertificazione, ossia la 'Dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato', regna ancora il caos e nessuno, meno che meno al numero verde della Rai 800 93 83 62, sa ancora esattamente come va compilata in ogni tipo di situazione. I Caf non hanno ricevuto ancora alcuna istruzione".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Amministrative, Alfano firma il decreto: elezioni il 5 giugno

I ballottaggi si terranno domenica 19 giugno


di  

CONDIVIDI:

Ven 08 Aprile 2016 23:01


ROMA. Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha fissato con decreto la data di svolgimento del turno annuale ordinario di elezioni amministrative nelle regioni a statuto ordinario per domenica 5 giugno. L’eventuale turno di ballottaggio avrà luogo domenica 19 giugno. Si legge in una nota del Viminale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Bagnoli, de Magistris non si placa: da Renzi solo propaganda politica

«Si sta arrampicando sugli specchi perché ha creato un puzzle di bugie da cui non può più uscire e cerca di ribaltarlo». Il sindaco conclude annunciando: «andremo a denunciare questo nei luoghi preposti, che non è la cabina di regia in cui non entreremo mai». Lettieri: «Cementir e Fintecna? La propaganda la fa il sindaco»


di  

CONDIVIDI:

Ven 08 Aprile 2016 15:23


"Bagnoli la farà la città". Continua ad affermarlo con forza e decisione il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, a margine della conferenza stampa in sala Giunta dedicata al referendum sulle trivellazioni. "Abbiamo già smascherato l'ulteriore bugia che il presidente del Consiglio ci ha detto in conferenza stampa, utilizzando Vezio De Lucia come mantra della sua politica e la rimozione della colmata", dice il primo cittadino, facendo riferimento al piano di riqualificazione di Bagnoli, presentato in Prefettura.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ex ministro Guidi tre ore dal Pm

«Ho chiarito, sono parte offesa»


di  

CONDIVIDI:

Gio 07 Aprile 2016 16:49


"Dal punto di vista giuridico ho appreso definitivamente di essere persona offesa". A dirlo in una nota l'ex ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi, dopo che è stata sentita dai pm a Potenza per circa tre ore nell'ambito dell'inchiesta petrolio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine