Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Gasolio di contrabbando al distributore: sequestro da 4mila litri


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 18 Settembre 2019 18:56


BACOLI. Con un furgoncino modificato riforniva un impianto di carburanti che vendeva gasolio di contrabbando: un arrest e una denuncia. I finanzieri di Baia hanno sequestrato oltre 4mila litri di gasolio destinato al mercato clandestino dell'area flegrea. Il carburante era in un impianto di distribuzione di Bacoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Colpo alle Poste da 25mila euro a Licola, dipendenti chiusi in bagno


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 18 Settembre 2019 18:48


POZZUOLI. Rapina in un ufficio postale a Licola, frazione di Pozzuoli. Questa mattina alle ore 8 circa due persone con volto coperto da passamontagna e armati di pistola sono entrati appena l'ufficio di piazza San Massimo ha aperto le porte. I rapinatori hanno minacciato la direttrice facendole aprire la cassaforte, poi si sono fatti consegnare dai dipendenti i loro telefonini e sono riusciti a portare via circa 25mila euro. Una volta presi i soldi, hanno chiuso gli impiegati in bagno e sono fuggiti in auto.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Punta Campanella, domani si liberano in mare 14 tartarughine


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 17 Settembre 2019 16:53


META DI SORRENTO. Saranno liberate domani, direttamente in mare, le 14 tartarughine ritrovate due giorni fa sulla spiaggia di Meta di Sorrento. Sono tutte in perfette condizioni e pronte a cominciare la loro nuova vita in acqua. In questi due giorni sono state monitorate e accudite dalle sapienti mani degli esperti della Stazione Zoologica A.Dohrn, dopo l'intervento del Parco Marino di Punta Campanella e della Capitaneria di Porto. Saranno messe in mare al largo di Punta Campanella, tra Capri e la costiera. Così avranno più chance di sopravvivere.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sequestra per ore l'ex compagna e la figlia, poi violenta la donna

I carabinieri arrestano un 27enne a Varcaturo


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 17 Settembre 2019 14:00


GIUGLIANO. L’aveva perseguitata e vessata per mesi, fino alla pronuncia del tribunale che gli aveva vietato di avvicinarla. Le cose sembravano essere tornate alla normalità e la vittima, una 28enne di Giugliano, ne era sollevata. Era stata affidata ad una casa famiglia e le persone che la circondavano la stavano aiutando a rimettersi in piedi e ad affrontare con determinazione il ruolo di madre della sua piccola figlioletta. Ma la tregua è durata poco.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Monte di Procida, documenti falsi per il finanziamento: preso

Un 60enne arrestato dai carabinieri


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 17 Settembre 2019 13:54


MONTE DI PROCIDA. I carabinieri della stazione di Monte di Procida hanno arrestato Antonio Di Dio, un 60enne di Bagnoli già noto alle forze dell'ordine. Di Dio aveva deciso di acquistare un’auto nuova e, per pagarne il prezzo, aveva istruito una pratica di finanziamento direttamente in concessionaria. Presentata la documentazione istruttoria e ricevuta l'approvazione dell’istituto bancario, il 60enne doveva solamente ritirare il veicolo. Il giorno della consegna, però, Di Dio non è stato accolto dal venditore ma da una pattuglia dei carabinieri.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Grumo Nevano, incendia l'auto della vicina: arrestato

In manette un 65enne incensurato: il folle gesto dopo una discussione per motivi di condominio


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 17 Settembre 2019 13:50


GRUMO NEVANO. Incendia l'auto della vicina dopo una discussione e viene arrestato dai carabinieri. È accaduto a Grumo Nevano, provincia di Napoli, dove i carabinieri hanno arrestato un 65enne incensurato del posto, in forza di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Napoli Nord, su proposta della Procura. Il giudice ha ritenuto il 65enne responsabile del reato di danneggiamento a seguito di incendio. Il 25 agosto scorso, l'uomo aveva discusso animatamente con una vicina per problemi di natura condominiale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Nola, sequestrati 9 quintali di sigarette: 6 arrestati

Colpo al contrabbando


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 17 Settembre 2019 13:47


NOLA.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Castellammare di Stabia. Cancro al colon-retto e stomaco. Al San Leonardo nuove speranze

Alla vigilia della partenza del Gom nell’Asl Na3 Sud, l’oncologo Francesco Bianco, primario della Chirurgia all’ospedale di Castellammare, spiega come e chi può evitare la “stomìa”


di  Rosa Benigno

CONDIVIDI:

Mar 17 Settembre 2019 07:17


CASTELLAMMARE DI STABIA. Parte il prossimo 1 ottobre il Progetto GOM (Gruppi Oncologici Multidisciplinari) nelle Asl della Campania. All’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia, dove - dallo scorso febbraio - la Chirurgia generale è diretta dal chirurgo oncologo del colon-retto e stomaco, il dottor Francesco Bianco, il Gom per i malati di cancro al colon, retto e stomaco, è già attivo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Acerra, incidente sull'Asse mediano: un morto


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 16 Settembre 2019 20:05


ACERRA. Incidente mortale sulla strada statale 7bis "di Terra di Lavoro" ad Acerra (km 38,800). Il sinistro ha coinvolto un solo veicolo e ha causato il decesso di una persona. Il personale Anas (Gruppo FS Italiane) è' intervenuto sul posto per ripristinare la transitabilità appena possibile. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Schianto in autostrada, muore centauro 48enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 16 Settembre 2019 19:29


ERCOLANO. Incidente mortale questa mattina sull'autostrada Napoli-Pompei-Salerno, all'altezza di Ercolano, dove è morto un motociclista di 48 anni. Sul posto la Polizia stradale di Angri che ha effettuato i rilievi per stabilire la dinamica dello schianto. Molto pesanti le conseguenze sulla circolazione, con il traffico in tilt per diverse ore.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine