Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Giorgio Tirabassi: «Sto bene e in buone mani»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 02 Novembre 2019 14:26


"Amici e conoscenti voglio tranquillizzare tutti. Sto bene e in buone mani". Poche parole, scritte sulla sua pagina Facebook da Giorgio Tirabassi, dopo l'infarto che l'ha colpito ieri sera in Abruzzo, durante la presentazione del film 'Il Grande Salto'. L'attore 59enne è attualmente ricoverato presso l'Unità di Terapia Intensiva Cardiologica dell'ospedale di Avezzano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“Servillo legge Napoli", il reading domani in tv


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 01 Novembre 2019 19:13


Napoli, città dai mille volti e dalle mille contraddizioni nella quale da sempre convivono vitalità e disperazione, prende vita nella voce di Toni Servillo. È il reading ''Servillo legge Napoli'', che domani alle 21.15 su Rai5 chiude l'omaggio di Rai Cultura alla scena partenopea. Un viaggio nelle parole di Napoli, attraverso i testi di Salvatore Di Giacomo, Eduardo de Filippo, Ferdinando Russo, Raffaele Viviani, Mimmo Borrelli, Enzo Moscato, Maurizio De Giovanni, Giuseppe Montesano, Antonio De Curtis, Michele Sovente.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
"Il giorno più bello del mondo", la svolta di Siani tra magia, azione e effetti speciali sempre col sorriso


di  Alessandro Savoia

CONDIVIDI:

Gio 31 Ottobre 2019 13:08


Un bambino magico a Napoli che fa? Se l’è chiesto Alessandro Siani per realizzare il suo quarto film da regista e protagonista, “Il giorno più bello del mondo”, da stasera al cinema in 550 sale con Vision Distribution. Al centro della storia c’è uno splendido bambino biondo e con gli occhioni blu che irrompe nella vita di Arturo Meraviglia impresario strampalato di un piccolo teatro di avanspettacolo ormai in declino. Il piccolo Gioele con la sorella Rebecca sono l’inaspettato lascito da parte di un lontano zio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“Figli di un Re minore”, si aggiunge una data al Palapartenope

Al già programmato 26 dicembre si potrà assistere all’evento musicale anche il giorno successivo


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 30 Ottobre 2019 20:35


NAPOLI. A grande richiesta Nino D’Angelo e Gigi D’Alessio (insieme nella foto) annunciano una nuova data dello spettacolo “Figli di un Re minore” che raddoppia al Palapartenope: dopo il live in programma il 26 dicembre, i due artisti torneranno sul palco anche il giorno successivo, il 27 dicembre. I biglietti, per gli iscritti al fan club, saranno disponibili in presale online dalle ore 11 del 30 ottobre fino alle ore 10 del giorno successivo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“It@ca day” a Toronto, c'è anche la sovrintendente Rosanna Purchia

Un progetto organizzato dall’ambasciata d'Italia a Ottawa


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 30 Ottobre 2019 16:17


NAPOLI. La sovrintendente del teatro San Carlo Rosanna Purchia (a destra nella foto) protagonista a Toronto dell’“It@ca day”, progetto organizzato dall’ambasciata d'Italia a Ottawa, dal Consolato Generale d'Italia a Toronto, dall'Agenzia Italiana del Commercio (Ice), dall'Istituto Italiano di Cultura, dall'Ente Nazionale per il Turismo (Enit) e dalla Camera di commercio italiana dell'Ontario (Icco), teso a creare connessioni significative e incoraggiare i rapporti commerciali tra partner commerciali italiani e aziende e investitori locali



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Eduardo ricordato dall’assessorato alla Cultura nell’anniversario della morte

Deporranno un fascio di fiori nel suo camerino al teatro San Ferdinando


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 30 Ottobre 2019 15:50


NAPOLI. Giovedì 31 ottobre alle ore 12.00, l'assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Nino Daniele, e gli allievi della Scuola del Teatro Stabile di Napoli, d'intesa con Tommaso De Filippo e il direttore della scuola Mariano Rigillo, non presenti in città per motivi di lavoro, deporranno un fascio di fiori nel camerino di Eduardo De Filippo (nella foto) al teatro San Ferdinando (piazza Eduardo de Filippo) per commemorare il 35° anniversario della sua scomparsa avvenuta il 31 ottobre del 1984.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Trianon Viviani, Marisa Laurito è il nuovo direttore artistico


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 29 Ottobre 2019 16:27


NAPOLI. È Marisa Laurito il nuovo direttore artistico del Trianon Viviani per il triennio 2020/2022. La popolare attrice è stata nominata oggi dall’assemblea dei soci fondatori, «in funzione del [suo] progetto organico del teatro Trianon Viviani quale polo di riferimento per la promozione e valorizzazione della musica napoletana, del teatro musicale napoletano e della canzone tradizionale napoletana».



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Stabia Teatro Festival, via alla settima edizione del Premio “Annibale Ruccello"


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 29 Ottobre 2019 15:39


Una festa del teatro, della musica e della poesia. Si rinnova a Castellammare di Stabia l’appuntamento con lo Stabia Teatro Festival – Premio «Annibale Ruccello», che in questa settima edizione si svolgerà in due tranches, la prima dal 30 ottobre al 15 dicembre, e la seconda dal 24 gennaio al 3 aprile. 



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
De Sica, Buccirosso e Tognazzi "acchiappafantasmi" all'ombra del Vesuvio: dal 14 novembre al cinema


di  alsa

CONDIVIDI:

Lun 28 Ottobre 2019 12:20


Sarà nei cinema dal 14 novembre "Sono solo fantastmi" diretto e interpretato da Christian De Sica con al suo fianco Carlo Buccirosso e Gianmarco Tornazzi e la partecipazione di Leo Gullotta. La vicenda è ambientata a Napoli, dove Thomas (Christian De Sica), ex mago in bolletta, e Carlo (Carlo Buccirosso), napoletano, sottomesso a moglie e suocero settentrionali, sono due fratellastri che si rincontrano dopo anni a Napoli per la morte del padre Vittorio, giocatore incallito e donnaiolo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
“Patrimoni viventi”, successo per l’associazione culturale Officinae Efesti

L’evento indetto dal Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 24 Ottobre 2019 19:12


NAPOLI. L’Associazione Culturale Officinae Efesti con il progetto “La Grande Bellezza” si è aggiudicata il premio “Patrimoni Viventi” indetto dal Centro Universitario Europeo per i Beni Culturali e destinato ad associazioni, enti ed istituzioni di tutto il territorio nazionale.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine