Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
False carte d’identità, 4 ragazzi nei guai


di  Redazione

CONDIVIDI:

Sab 06 Agosto 2022 12:20


In un seminterrato di via Pomigliano a Sant'Anastasia, avevano allestito un arsenale informatico dove vendevano sul web carte di identità e sim. A smascherare l'attività di 4 ragazzi sono stati i carabinieri che nel blitz insieme ai militari del nucleo investigativo di Castello di Cisterna hanno sorpreso un 21enne di Siracusa già noto alle forze dell'ordine, 3 incensurati di 27, 20 e 17 anni residenti tra Portici e Ercolano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Omicidio Immobile, fermato Gaetano Izzo


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Agosto 2022 15:08


In un'operazione congiunta fra Squadra Mobile della Questura di Napoli, del Commissariato di Torre Annunziata e Gruppo Carabinieri di Torre Annunziata, è stato eseguito un fermo emesso dalla Dda di Napoli, a carico di Gaetano Izzo, ritenuto affiliato al clan ''Gionta'' di Torre Annunziata, e accusato per l'omicidio di Francesco Immobile (nipote del collaboratore di giustizia Palumbo Michele), ucciso con più colpi di arma da fuoco il 12 settembre 2021 da un commando in pieno giorno, nel piazzale della Chiesa di Sant'Alfonso di Torre Annunziata.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Blitz al rione Poverelli, 18 in manette


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Agosto 2022 11:46


Armi, droga, estorsioni: blitz dei carabinieri nel quartiere "Poverelli" di Torre Annunziata, dove 18 persone sono state arrestate. L'operazione, secondo quanto riferito dagli inquirenti, arriva a conclusione di un'inchiesta della procura e dei carabinieri di Torre Annunziata, che nelle ultime ore hanno dato esecuzione ad una misura cautelare disposta dal gip. I0 destinatari dell'ordinanza sono accusati, a vario titolo, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, estorsione, detenzione e porto in luogo pubblico di armi comuni da sparo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pozzuoli, picchia i genitori per la droga: arrestato


di  

CONDIVIDI:

Gio 04 Agosto 2022 12:58


I carabinieri di Pozzuoli hanno arrestato per maltrattamenti un 37enne del posto. Per motivi futili, probabilmente legati all'abuso di stupefacenti, ha prima insultato poi minacciato e picchiato il padre e la madre. Non si è limitato ad aggredire i familiari ma ha anche devastato l'appartamento. È poi tornato verso la madre, le ha afferrato e tirato i capelli e ha provato a colpirla con una mazza di legno. Intanto la sorella ha allertato il 112 e in pochi minuti i carabinieri hanno raggiunto l'abitazione.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Calvizzano, blitz nel centro migranti: trovati diversi scooter rubati


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 03 Agosto 2022 14:48


Un controllo di routine in una struttura di accoglienza per migranti si è rivelato particolarmente fruttuoso per i carabinieri della stazione di Calvizzano. I militari sono intervenuti in viale della Resistenza nelle aree di pertinenza dell'area destinata a centro di asilo per oltre 200 persone di varie nazionalità, e verosimilmente in uso agli ospiti, rinvenendo 5 scooter provento di furto, due con telaio punzonato e contraffatto. E ancora una targa oggetto di furto commesso nel capoluogo campano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Schiano di Visconti: «Sicurezza inesistente, il Napoletano come il Far West»


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mar 02 Agosto 2022 10:37


NAPOLI. Sparatorie, rapine, furti, illegsalità difusa. La questione sicurezza è più che mai sentita. «Napoli e la sua provincia continuano ad essere un’appendice del Far West». A parlare è il capogruppo regionale di Fratelli d’Italia Michele Schiano di Visconti (nella foto).



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Spari su un gruppo di ragazzi, feriti due minorenni


di  Redazione

CONDIVIDI:

Lun 01 Agosto 2022 14:10


Ieri sera, nel Napoletano, ad Acerra, due minorenni, un ragazzo di 16 anni e una ragazza di 17 anni, sono rimasti feriti da colpi d'arma da fuoco. I minori hanno raccontato alla Polizia che erano in compagnia di un gruppo di amici, in via Alfonso D'Aragona, quando intorno alle 23.20 sono stati colpiti da persone a bordo di scooter. Entrambi i minorenni non sono in pericolo di vita. Il ragazzo è stato colpito al polpaccio ed è stato trasferito all'Ospedale del Mare; la ragazza, invece, è stata raggiunta dai proiettili all'anca e al piede sinistro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Arzano, bufera giudiziaria sul Comune: sette indagati

Concluse le indagini su ex funzionari, vigili urbani, e soggetti legati alla camorra


di  Giuseppe Bianco

CONDIVIDI:

Lun 01 Agosto 2022 11:21


ARZANO. Bufera giudiziaria in Comune, emessi 7 avvisi di conclusione delle indagini preliminari a carico di attuali funzionari ed ex dirigenti comunali, vigili urbani e soggetti legati al clan Amato-Pagano. Tutti sarebbero accusati a vario titolo dei reati di falso ideologico e in atto pubblico, concorso, falsità materiale commessa da pubblico ufficiale, abuso e omissione in atti d'ufficio.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Getta marsupio con droga, preso pusher a Pozzuoli


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 31 Luglio 2022 16:34


POZZUOLI. Controlli antispaccio a Pozzuoli, un arresto a Monterusciello. A finire in manette è stato Michele Scotto di Vetta, 39enne di Giugliano in Campania già noto alle forze dell’ordine. I militari della stazione dell'Arma, insieme ai colleghi della sezione operativa lo hanno perquisito e trovato in possesso di 256 grammi di hashish in parte già suddivisa per la vendita oltre ad altri 5 grammi di marijuana, un bilancino di precisione, strumenti da taglio e confezionamento.  Il tutto è stato sequestrato.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pomigliano, aggredisce la moglie e i poliziotti: arrestato


di  Redazione

CONDIVIDI:

Dom 31 Luglio 2022 16:25


POMIGLIANO D'ARCO. Stanotte gli agenti del commissariato di Acerra, durante il servizio di controllo del territorio, su segnalazione della Centrale Operativa, sono intervenuti presso un’abitazione in via Morvillo a Pomigliano d’Arco per una lite familiare.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine