Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Università: problemi nuovi, usanze antiche


di

CONDIVIDI:

Mar 27 Ottobre 2015 01:01


Con il prof. De Vivo, Ordinario Università di Napoli Federico II e Adjunct Prof. Virginia Tech, Usa, già spesso nostro prezioso ospite, affrontiamo uno dei problemi che affliggono l’Università italiana, quella napoletana in particolare: il corporativismo. «Il 12 agosto 2015 mi è pervenuto da parte della China University of Petroleum (East China) di Qingdao un invito ad essere incluso nel "111 Project" che mira a favorire l’innovazione e l’attrazione di talenti stranieri di elevato livello internazionale, per migliorare la ricerca e quindi il sistema universitario cinese.

Il disegno legge per la manovra 2016


di

CONDIVIDI:

Lun 26 Ottobre 2015 16:29


Il Consiglio dei ministri, riunitosi il 15 ottobre, ha approvato il testo del disegno di Legge di Stabilità 2016.

Expo 2015, nutrire il pianeta


di

CONDIVIDI:

Dom 25 Ottobre 2015 01:28


Il Bureau International des Expositions è l’organismo internazionale costituito nel 1928 a Parigi con una convenzione intergovernativa, una trattato insomma, per gestire le esposizioni universali, oramai definite in con la parola contratta Expo, intesa a livello planetario. L’organismo fece seguito alle prime grandiosi esposizioni moderne di Londra (1851) e Parigi (1855 - 1889) nate dal fervore politico e sociale per il progresso, la conoscenza ed il commercio.

Ecco come divertirsi con il proprio partner


di

CONDIVIDI:

Sab 24 Ottobre 2015 01:29


 La complicità tra un uomo ed una donna? Si trova, o si ri-trova, scegliendo di vivere insieme determinate ed originali situazioni. Di seguito ve ne proponiamo alcune... Avete sentito parlare della "Cooking therapy"? Si tratta di un modo nuovo, nato in America, ed arrivato con successo anche da noi, per trascorrere, divertendosi, del tempo libero con il proprio partner! Ai fornelli, lui e lei sperimentano, in armonia, ricette dolci o salate, per poi prepararle da soli, al momento giusto, in una cenetta romantica tête-à-tête.

La fotografia 2014 della previdenza italiana


di

CONDIVIDI:

Gio 22 Ottobre 2015 23:58


“Se potessi avere mille lire al mese”. Così cantava Gilberto Mazzi nel 1939. Ora le lire sono diventate euro, ma per molti il sogno rimane lo stesso. Infatti quasi un pensionato Inps su due, e cioè il 42,5%, pari a circa 6,5 milioni di soggetti, percepisce - al 31 dicembre 2014 - un reddito pensionistico medio inferiore ai mille euro mensili, e tra questi il 12,1% al di sotto dei 500 euro. In particolare, emerge in maniera rilevante la concentrazione delle donne nelle classi di importo di reddito pensionistico più basse.

Maurizio Crozza: balle... spaziali


di

CONDIVIDI:

Gio 22 Ottobre 2015 11:05


Il suo perenne sorriso, il suo volteggiare all’interno della navicella spaziale, priva di assenza di peso, ci ha letteralmente affascinati. La missione cui ha preso parte, prevedeva il raggiungimento della stazione spaziale internazionale, a bordo di un veicolo soyuz, e proprio da questa stazione, rilasciò un’intervista a Carlo Conti, che venne trasmessa nel corso dell’ultimo Sanremo.

La revoca della patente di guida


di

CONDIVIDI:

Mer 21 Ottobre 2015 01:01


In caso di revoca della patente di guida, disposta a seguito delle violazioni previste dagli articoli 186, 186-bis e 187 del Codice della strada (ovvero, guida in stato di ebbrezza o sotto l’influsso di sostanza stupefacenti), non è possibile conseguire una nuova abilitazione a condurre un veicolo a motore prima di tre anni a decorrere dalla data di accertamento del reato che, secondo il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, coincide con il passaggio in giudicato della sentenza penale.

Sciame sismico: considerazioni e denunce


di

CONDIVIDI:

Mar 20 Ottobre 2015 01:13


Sui recenti eventi sismici dell’area flegrea intervengono i professori De Vivo e Rolandi, geologi e docenti del Dipartimento di Scienze della Terra, dell’Ambiente e delle Risorse-DiSTAR dell’Università di Napoli Federico II.

La riforma delle sanzioni penali


di

CONDIVIDI:

Lun 19 Ottobre 2015 00:35


Il 4 settembre 2015 il Consiglio dei ministri ha approvato, decreti legislativi di attuazione della delega, a seguito dei pareri espressi in Commissione Parlamentare. Uno di questi ha come obiettivo di rivedere il sistema sanzionatorio penale e amministrativo per tenere conto dei comportamenti che, seppure illeciti, sono comunque privi di elementi fraudolenti e quindi meno gravi, e inasprendo e rendendole più severe le sanzioni penali in caso di comportamenti fraudolenti, distinguendoli inoltre dai reati minori e modulando le sanzioni in modo da rispettare il principio di proporzionalità.

Un caffè amaro sul Calore


di

CONDIVIDI:

Dom 18 Ottobre 2015 01:33


Scrivo gli articoli di questa rubrica nella notte tra il giovedì e il venerdì, nonostante l’invito del direttore ad anticiparmi. È un abitudine ed in parte una necessità. Anche questa settimana non sfugge alla regola. È difficile però ora raccontare altro dal disastro. Scrivo da una stanza affacciata sul fiume Calore di Benevento.

Pagine