Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Papa Francesco: «Chi toglie il lavoro fa un peccato gravissimo»

Il Pontefice: fare di tutto perché ogni uomo e ogni donna possa lavorare


di  

CONDIVIDI:

Mer 15 Marzo 2017 17:17


ROMA. Chi toglie il lavoro all'uomo "fa un peccato gravissimo". Non usa mezzi termini papa Francesco, nel corso dell'udienza generale in piazza San Pietro, nel denunciare l'atteggiamento di chi "per manovre economiche" o in nome di "negoziati" poco chiari toglie lavoro e dignità alle persone.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Riforma processo penale, sì alla fiducia. Tutte le novità

Si cambia su prescrizione, tempi di rinvio a giudizio e intercettazioni


di  

CONDIVIDI:

Mer 15 Marzo 2017 13:04


ROMA. Il Senato ha approvato con 156 voti a favore, 121 contrari e un astenuto il ddl di riforma del processo penale. Il provvedimento torna ora all'esame della Camera.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ora Renzi evoca il complotto: hanno cercato di distruggere il Pd

L'ex premier al Lingotto: qui la forza di una comunità


di  

CONDIVIDI:

Dom 12 Marzo 2017 15:36


TORINO. "Nelle scorse settimane qualcuno ha cercato di distruggere il Pd perché c'era una debolezza, innanzitutto mia, ma non si sono resi conto che c'è una forza di una comunità, quella del Pd, che nessuno può mettere in discussione". È un passaggio dell'intervento di Matteo Renzi a chiusura della tre giorni del Lingotto. "Tecnicamente questa tre giorni ha visto la presenza di un botto di gente. Dopo tre mesi di polemiche tre giorni straordinari. Grazie a tutti ", aggiunge parlando davanti alla platea, con il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, in prima fila.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Inchiesta Consip, Romeo resta in carcere

Respinta la richiesta dei legali dell'imprenditore


di  

CONDIVIDI:

Ven 10 Marzo 2017 17:26


ROMA. L'imprenditore napoletano Alfredo Romeo, detenuto per corruzione dal primo marzo scorso, resta in carcere. Il gip Gaspare Sturzo ha infatti respinto la richiesta con la quale i suoi difensori avevano sollecitato la revoca di custodia cautelare o in subordine gli arresti domiciliari. Romeo è accusato di corruzione per aver pagato una tangente di 100mila euro a Mario Gasparri, già dirigente di Consip.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
De Luca: «Pd, a Napoli il gruppo dirigente è una nullità»

Nuovo duro attacco del governatore: «Fanno perdere al Pd non il consenso, ma il rispetto»


di  

CONDIVIDI:

Ven 10 Marzo 2017 17:13


NAPOLI. Duro attacco del governatore campano, Vincenzo De Luca, al Pd napoletano: "Se dovessi commentare quello che succede nel partito a Napoli ci sarebbe da chiudere il libro o da indignarci per il livello di nullità del gruppo dirigente del Pd di Napoli, cosa che offende migliaia di militanti e che fanno perdere al Pd non il consenso, ma il rispetto", ha detto De Luca durante il suo intervento a LiraTv.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Consip, Tiziano Renzi si autosospende da segretario Pd a Rignano

La decisione è collegata all'inchiesta


di  

CONDIVIDI:

Ven 10 Marzo 2017 13:58


FIRENZE. Tiziano Renzi si è autosospeso da segretario del circolo Pd di Rignano sull'Arno, il comune fiorentino dove risiede. L'autosospensione, che è da intendere come la rinuncia alla carica politica, è stata comunicata al segretario metropolitano del Pd fiorentino, Fabio Incatasciato. Nei prossimi giorni, forse già lunedì sera, gli iscritti al circolo di Rignano si riuniranno per decidere a chi affidare la reggenza al posto del segretario.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il Pd nel caos, la Tartaglione accusa Orfini

Scontro sulla sfiducia alla Valente: «Gravissimo ​che un arbitro non conosca le regole del gioco»


di  

CONDIVIDI:

Gio 09 Marzo 2017 21:06


NAPOLI.  "Diventa difficile comprendere attacchi violenti e personali nei confronti dei vertici territoriali del partito, ancor più se arrivano da chi, in questo momento, ha un ruolo di arbitro e di garante in una fase delicata come quella del congresso".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Emergenza immigrati, Gentiloni: non basterebbe Mago Merlino

Il premier: servono flussi più ridotti e regolari


di  

CONDIVIDI:

Mer 08 Marzo 2017 12:54


ROMA. Nel rapporto e grazie all'intesa con la Libia per fronteggiare l'emergenza migranti "non seminiamo illusioni ma sappiamo che su questa strada, per quanto impervia e arrischiata, possiamo ottenere gli unici risultati che oggi ci consentono non di cancellare il tema immigrazione, perché non lo cancella neanche il Mago Merlino, ma di regolare i flussi e gradualmente sostituire l'immigrazione clandestina irregolare, micidiale per i migranti e per il traffico che gli ruota attorno, con flussi e canali più accettabili, ridotti e regolari".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Vertice a Versailles, «serve Ue a più velocità»

Gentiloni incontra il presidente francese Hollande, il premier spagnolo Rajoy e la cancelliera tedesca Merkel


di  

CONDIVIDI:

Lun 06 Marzo 2017 21:20


VERSAILLES. L'Italia nella discussione sul futuro dell'Unione "prenderà posizione per una Ue più integrata, ma che possa consentire diversi livelli di integrazione". Lo sottolinea il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, a Versailles a margine dell'incontro con il presidente francese Francois Hollande, il premier spagnolo Mariano Rajoy e la cancelliera tedesca Angela Merkel in vista del Consiglio Europeo del 9 e 10 marzo e del vertice di Roma del 25 marzo. .



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Valente si dimette da capogruppo Pd

Di fronte alla richiesta formalizzata stamattina dai componenti del gruppo consiliare al Comune di Napoli


di  

CONDIVIDI:

Lun 06 Marzo 2017 19:34


Valeria Valente si dimette da capogruppo del Pd in Consiglio comunale di Napoli. "Come avevo detto più volte in queste settimane - dichiara Valente - di fronte alla richiesta che mi è stata formalizzata stamattina dai componenti del gruppo consiliare e anticipata dalle dichiarazioni del segretario regionale della Campania rese nel corso dell'assemblea pubblica di venerdì scorso, non posso che lasciare il ruolo da capogruppo del Pd al Consiglio comunale di Napoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine