Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Carpi: rubati 5 bus, 2 schiantati contro una scuola

Rubano dei bus di Arianna, 2 usati come arieti nella recinsione di una scuola, il restante vandalizzati


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 15:44


MODENA. Hanno rubato cinque bus di Arianna, il servizio di trasporto pubblico di Carpi, in provincia di Modena, e hanno pensato bene di usarne due come 'arieti' contro la recinzione e l'ingresso dell'Istituto tecnico commerciale 'Meucci'. Questa la conseguenza piu' grave dell'intrusione, avvenuta nelle prime ore del mattino, di alcune persone ancora ignote all'interno del deposito bus di via Peruzzi a Carpi. Degli altri tre mezzi, due sono stati vandalizzati e lasciati nel parcheggio del deposito, mentre l'ultimo e' stato abbandonato in via Tre Ponti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Parigi: spari sugli Champs Elysées, tre fermati

Killer rilasciato per mancanza di prove, ucciso un agente di polizia


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 15:38


"Ho appreso con profonda indignazione il vile attentato terroristico che si e' verificato a Parigi, costato la vita ad un agente di polizia, ferendone altri e minando la tranquillita' dei cittadini", ha scritto il capo della Stato nel suo messaggio. Il presunto attentatore degli Champs-Elysees era stato arrestato lo scorso febbraio per avere minacciato la polizia ed era poi stato rilasciato per mancanza di prove: lo hanno reso noto all' agenzia di stampa Ap due funzionari francesi. Nella sua vettura trovate diverse armi. Notte di interrogatori, fermate tre persone a lui vicine.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
18enne spara nella sede dei servizi segreti, 3 morti

Presunto membro neonazista, ucciso anche lui


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 15:29


RUSSIA. Ha aperto il fuoco nella sala d'attesa della sede locale dei servizi segreti russi (Fsb) a Khabarovsk, nell'estremo oriente del paese, uccidendo un agente e un visitatore, mentre un'altra persona e' rimasta ferita, prima di essere a sua volta ucciso. Protagonista della vicenda un 18enne locale il quale, sostengono gli stessi servizi di sicurezza russi, "alcune informazioni indicano come membro di un gruppo neonazista"



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Baretti di Chiaia, 16enne spacciatore arrestato

Giovane spacciava delle sostanze stupefacenti, trovate 9 bustine di cocaina ancora addosso al ragazzo


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 15:14


Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Ferdinando hanno arrestato un ragazzo di 16 anni, responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Ieri sera poco dopo le 23, al vico Striano, i poliziotti hanno visto il giovane, in abbigliamento sportivo e con un cappellino da baseball, raggiungere un uomo a cui, dopo aver ricevuto 20 euro, ha consegnato una dose di cocaina. Gli agenti lo hanno subito bloccato. Indosso, il giovane spacciatore, aveva altre nove bustine di cocaina e la somma di 170,00 euro.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Crolla il solaio di una scuola, 180 studenti senza aule

Tragedia sfiorata e odissea burocratica del Preside "Siani", abbandonati dalla Citta' metropolitana di Napoli


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 15:07


NAPOLI. Tragedia sfiorata per il crollo di un solaio in un'aula, che non ha colpito gli studenti solo perche' avvenuto durante la notte, e poi inizia l'odissea burocratica: i locali vengono dichiarati inagibili, e la preside si affanna a cercare una soluzione, "senza il minimo aiuto da parte di chi sarebbe preposto a intervenire, ossia la Citta' metropolitana".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Tap: Emiliano, vicenda gestita male dal governo

Michele Emliano: «Sbaglia chi pensa che io sia dietro manifestazioni di S. Foca»


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 14:59


NAPOLI. "Una vicenda tristissima, di prepotenza e cecita', molto provinciale. Il governo avrebbe dovuto chiamare le parti e trovare una soluzione". Questo il parere di Michele Emiliano, governatore della Puglia, dopo che e' riesplosa la contestazione a Melendugno (Lecce) contro la realizzazione del gasdotto Tap. "Chi manifesta a San Foca - ha sottolineato a Napoli a margine di un appuntamento elettorale - lo fa anche contro di me, a dispetto di chi pensa nel governo che ci sia io dietro le manifestazioni.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Ruba dallo spogliatoglio dipendenti: arrestato nel centro commerciale

Ruba oggetti personali nello spogliatoglio dipendenti del centro commerciale Eataly, avvistato da un addetto alla sicurezza


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 14:52


ROMA. E' riuscito ad entrare negli spogliatoi dei dipendenti del noto centro commerciale 'Eataly' per rubare gli oggetti personali custoditi all'interno delle borse. Un 33enne romano, senza occupazione e con precedenti specifici, è stato arrestato dai carabinieri della stazione Roma San Paolo con le accuse di tentato furto aggravato e violazione di domicilio. L'uomo, ieri pomeriggio, è entrato negli spogliatoi dei dipendenti, ma nel farlo è stato notato da un addetto alla sicurezza interna che ha contattato le forze dell'ordine.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Napoli: 2 parcheggiatori abusivi arrestati per violazione del divieto di dimora

2 dei 7 parcheggiatori arrestati, ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip, militari in continuo monitoraggio del fenomeno


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 14:46


NAPOLI. I Carabinieri della stazione di Posillipo hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip di Napoli su richiesta della Procura partenopea, nei confronti di 2 dei 7 parcheggiatori abusivi colpiti il 7 aprile dal divieto di dimora nel comune di Napoli. I militari, che hanno continuato a monitorare il fenomeno e i movimenti dei destinatari dei provvedimenti, hanno riscontrato che i 2 arrestati, marito e moglie, in più occasioni erano tornati nella loro abitazione di Posillipo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Fermati i due ladri di carta e cartone, guadagnavano 400 euro al giorno

Rubavano dai contenitori comunali, 4 tonnellate di carta e cartone che producevano 400 euro al giorno


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 14:39


Con un compattatore da due tonnellate di capacità di carico sottraevano dai contenitori comunali della raccolta della carta e cartone circa 4 tonnellate di prodotto al giorno per un valore di mercato di circa 400 euro. Gli Agenti della Unità Operativa Tutela Ambientale della Polizia Municipale, dopo averne monitorato i movimenti nei giorni precedenti, hanno proceduto al fermo di due persone mentre derubavano i Cartoni, deponendoli nel grosso automezzo compattatore, dalle strade del centro cittadino: via Ferrara, via Venezia, via Gianturco e via Carlo di Tocco.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
De Magistris: si al bilancio, dopo una maratona di 22 ore

Il Consiglio comunale di Napoli ha approvato il bilancio di previsione 2017 - 2019


di  

CONDIVIDI:

Ven 21 Aprile 2017 14:31


Il sì al documento contabile proposto dalla Giunta  De Magistris e' arrivato con i voti della sola maggioranza e il voto contrario di tutte le altre forze politiche: Partito democratico, Forza Italia, Movimento 5 Stelle, Prima Napoli e Napoli popolare. Circa 50 gli ordini del giorno, di cui 35 a firma del Pd, e 3 gli emendamenti approvati dall'aula.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine