Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Otto rapine a due benzinai in tre mesi, due arresti nel Giuglianese


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 31 Mag 2019 13:08


GIUGLIANO. Otto rapine a distributori, carabinieri arrestano due complici. Nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il tribunale di Napoli nord, i carabinieri della compagnia di Giugliano hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per rapina pluriaggravata nei confronti di due 34enni residenti a Pozzuoli e Giugliano. Gli indagati sono gravemente indiziati della commissione di 8 rapine perpetrate in distributori di carburante che si trovano nell’area litoranea di Giugliano.


Otto rapine a due benzinai in tre mesi, due arresti

CONDIVIDI:

I servizi di controllo del territorio hanno permesso ai carabinieri della stazione di Varcaturo di arrestare, nel marzo scorso, per resistenza ed evasione i due soggetti che, sfuggiti ad un controllo, sono stati bloccati dopo un inseguimento e tratti in arresto. Le successive indagini hanno permesso di raccogliere un grave quadro indiziario avvalorato dal gip nei confronti degli stessi riguardo la commissione delle rapine in questione. L'’analisi delle immagini degli impianti di videosorveglianza installati negli esercizi commerciali, accertamenti tecnici e la comparazione degli abiti trovati in loro possesso hanno permesso di attribuire la responsabilità per gli episodi criminosi ai 2 arrestati, che, sempre a bordo di una motocicletta di grossa cilindrata, talvolta sotto la minaccia di una pistola, talvolta con l’uso di un coltello, riuscivano a impossessarsi dell’incasso. A uno dei due indagati è stato contestato anche il reato di evasione poiché nel periodo delle rapine era sottoposto agli arresti domiciliari.

 


Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Denaro estorto con promessa incontri hard, due fermi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Ven 31 Mag 2019 12:50


QUALIANO. Appuntamenti “galanti” presi “online”. Indagini su più di 400 casi di “clienti truffati”. Carabinieri arrestano una coppia: dovranno rispondere anche di estorsione.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Frattamaggiore, spaccio nella villetta davanti alla scuola: preso 36enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 19:41


FRATTAMAGGIORE. Ieri sera gli agenti del Commissariato di Frattamaggiore hanno arrestato Luigi Filtro, 36enne, già noto alle forze dell’ordine, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Incessanti i controlli da parte della polizia, al fine di contrastare il dilagante fenomeno dello spaccio nel Comune frattese. I poliziotti, durante un controllo, hanno bloccato il 36enne mentre stava effettuando scambio dose-soldi con un giovane acquirente in una villetta comunale, in via Vittorio Emanuele III, dinanzi a una scuola.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Arzano, presa con un panetto di hashish nel cruscotto

I carabinieri arrestano una 32enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 14:56


ARZANO. I carabinieri della tenenza di arzano hanno arrestato Roberta Fuschino per detenzione di stupefacente a fini di spaccio. La donna, 32enne di Arzano, è stata fermata dai militari in occasione di un posto di controllo e sottoposta a perquisizione veicolare. Nel portaoggetti della vettura è stato rinvenuto un panetto di hashish di 100 grammi. La perquisizione, estesa anche nell’abitazione, ha portato al sequestro di un bilancino di precisione e di 800 euro in contanti. La 32enne è stata sottoposta ai domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sant'Antimo, accoltella il padre e tenta il suicidio

Mesi di violenze ed estorsioni ai familiari: i carabinieri arrestano un 25enne


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 14:32


SANT'ANTIMO. I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato per tentata estorsione, lesioni personali e maltrattamenti in famiglia un 25enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. I militari erano stati chiamati dalla sorella del 25enne poiché quest’ultimo aveva colpito il padre al braccio con un coltello per aprire le ostriche. un gesto finalizzato ad ottenere denaro per acquistare droga.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Monsignor Alfonso Punzo a Castellammare di Stabia per la chiusura del Mese Mariano nella Chiesa di San Giacomo

Domani, serata di grande spiritualità nel centro antico della città,  con il Rettore della Basilica “Gesù Vecchio” di Napoli che è Prelato della Cappella del Tesoro di San Gennaro


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 14:04


CASTELLAMMARE DI STABIA. Maggio volge al termine e in tutte le chiese si preparano i riti della chiusura del “mese mariano”. Nella Chiesa di San Giacomo - centro antico di Castellammare di Stabia - retta dall’Arciconfraternita dell’Immacolata Concezione e San Catello, la serata di domani sarà animata da monsignor Alfonso Punzo (nella foto), Rettore della Basilica “Gesù Vecchio” di Napoli; Prelato della Cappella del Tesoro di San Gennaro, Vicedirettore dell’Ufficio per i Beni Culturali Ecclesiastici e Arte Sacra della Diocesi di Napoli.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Villette al posto di centri medici, sequestro da 7 milioni


di  Redazione

CONDIVIDI:

Gio 30 Mag 2019 11:18


VOLLA. Questa mattina a Volla, i carabinieri di Torre del Greco hanno sequestrato 23 appartamenti e 13 villette per un valore commerciale complessivo di circa 7.5 milioni di euro. Ai vari proprietari-committenti, progettisti e responsabili delle imprese esecutrici dei lavori viene contestata la realizzazione di immobili a destinazione abitativa in totale difformità dei permessi di costruire rilasciati e in violazione della normativa urbanistica.


Case al posto di uffici e parcheggi, sequestrati 250 appartamenti nel Napoletano

CONDIVIDI:

Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Il Comune cede all'Eav: affidi pure la stazione Terme ai privati

Il sindaco pone la condizione di non variare la destinazione d'uso della fermata Circum, considerata "strategica". E tutto il resto è "aria fritta"


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 29 Mag 2019 16:29


CASTELLAMMARE DI STABIA. La stazione delle Antiche Terme va alla gestione del privato che è riuscito ad ottenerne il possesso, partecipando a un bando di assegnazione in base al quale pagherà 350 euro al mese.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Pollena Trocchia, sequestrate 2mila stecche di sigarette di contrabbando

Due persone arrestate dai carabinieri


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 29 Mag 2019 14:37


POLLENA TROCCHIA. A Pollena Trocchia i carabinieri della compagnia Stella hanno tratto in arresto per contrabbando di tabacchi2 “soci”. I militari hanno bloccato Paolo Cozzolino, 36enne di Pollena Trocchia e Antonio Maurano, 57enne di Ponticelli, durante un servizio di osservazione e li hanno arrestati mentre scaricavano cartoni dal garage dell’abitazione di Cozzolino nel bagagliaio di una station wagon condotta da Maurano.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Sant'Antimo, sequestrati 16 panetti di hashish

Scoperti in un complesso di edilizia privata di via Marconi


di  Redazione

CONDIVIDI:

Mer 29 Mag 2019 13:50


SANT'ANTIMO. Nel parcheggio di un complesso di edilizia privata di via Marconi i carabinieri della sezione operativa di Giugliano hanno sequestrato un chilo e 600 grammi di hashish. Lo stupefacente era in una busta per i rifiuti nascosta dietro un’auto, parzialmente coperta di terriccio. I 16 panetti di hashish sono stati sequestrati a carico di ignoti.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine