Accessibilità:
-A A +A
Print Friendly, PDF & Email
Non dà il cappellino allo scafista, migrante ucciso a colpi di pistola

Nave a Catania con 400 migranti


di  

CONDIVIDI:

Sab 06 Mag 2017 12:15


ROMA. È attraccata al porto di Catania la nave 'Phoenix', della Ong Moas, con 394 migranti a bordo. Sulla nave c'è anche il cadavere di un ragazzo di 21 anni. Insieme ad altre organizzazioni Moas è stata al centro, di recente, delle polemiche sulle ong. A bordo c'è anche la fondatrice dell'organizzazione non governativa Regina Catrambone. Il cadavere appartiene a un ragazzo ucciso "a colpi di pistola perché non ha voluto dare il suo cappellino da baseball a un trafficante", come ha raccontato ieri Catambrone.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Figlio non voluto, la Cassazione nega risarcimento all'uomo: «Lei mi aveva mentito sulla fertilità»

Il caso di un imprenditore napoletano. Secondo i giudici avrebbe dovuto usare mezzi contraccettivi. Ora dovrà pagare anche 12mila euro di spese legali


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Mag 2017 21:02


NAPOLI. Senza successo un uomo della Napoli 'bene' ha citato in giudizio per risarcimento danni, arrivando fino in Cassazione, una partner 'occasionale' appartenente al suo ambiente sociale dalla quale aveva avuto un figlio in seguito ad un unico rapporto sessuale consumato senza alcuna precauzione in quanto la donna lo aveva rassicurato sulla mancanza di 'rischi' dicendogli che non era nel periodo fertile.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Uccise e bruciò Sara: ergastolo

Paduano condannato al carcere a vita


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Mag 2017 18:45


ROMA. Vincenzo Paduano, l'ex fidanzato di Sara Di Pietrantonio, la studentessa uccisa e data alle fiamme il 29 maggio dello scorso anno in via della Magliana a Roma, è stato condannato all'ergastolo per l'omicidio della ragazza. La sentenza è arrivata nel pomeriggio. La procura aveva chiesto l'ergastolo con obbligo di isolamento diurno.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
«Legalizzare la cannabis, ma affidarla ai Monopoli»

 il procuratore nazionale antimafia Franco Roberti nella lettera inviata al convegno di “Not dark yet”. Favorevoli anche altri magistrati, da Quatrano a Woodcock: riduce gli spazi della crimonalità organizzata


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Mag 2017 16:08


"Siamo favorevoli a una disciplina che attribuisca ai Monopoli di Stato, in via esclusiva, la coltivazione, lavorazione e vendita della cannabis e dei suoi derivati, che sottrarrebbe spazi di mercato alle organizzazioni criminali nazionali (ndrangheta e camorra) e straniere (nord africane, afgane, albanesi), che ne detengono il monopolio assoluto, assicurando anche un prodotto meno nocivo di quello attualmente in circolazione.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Migranti, Juncker: l’Italia ha salvato l’onore dell’Europa

il presidente della Commissione europea: dobbiamo essere più solidali sia con l'Italia sia con la Grecia che non sono responsabili della loro posizione geografica


di  

CONDIVIDI:

Ven 05 Mag 2017 15:50


"L'Italia fin dal primo giorno fa tutto ciò che può fare sulla crisi migratoria. L'Italia ha salvato e salva l'onore dell'Europa". Lo ha detto il presidente della Commissione europea Jean Claude Juncker nel suo intervento a The State of the Union a Firenze. "Perciò - ha aggiunto Juncker - dobbiamo essere più solidali sia con l'Italia sia con la Grecia che non sono responsabili della loro posizione geografica.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Trump incontrerà il Papa e Mattarella

Il presidente Usa il 26 e 27 a Taormina per il G7


di  

CONDIVIDI:

Gio 04 Mag 2017 19:38


Donald Trump sarà a Roma per un incontro con Sergio Mattarella a fine maggio, prima del G7 di Taormina in programma il 26 e 27. Lo ha annunciato la Casa Bianca, confermando anche che il presidente degli Stati Uniti incontrerà il 24 maggio Papa Francesco in Vaticano, "per discutere la cooperazione tra gli Stati Uniti e le comunità religiose nelle aree di preoccupazione comune". Con Mattarella, secondo quanto riferito dalla Casa Bianca, Trump "discuterà della cooperazione multilaterale e dei rapporti bilaterali tra Stati Uniti e Italia".



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Bonus mamme realizzato, è possibile richiederlo da oggi

Renzi: «Bonus mamme? Prima non c'era, adesso si.»


di  

CONDIVIDI:

Gio 04 Mag 2017 15:15


è possibile richiedere il Bonus Mamme voluto dalla nostra ultima legge di Bilancio. Vale 800 euro netti per ogni figlio e per molti non e' sufficiente, non basta, non va bene". Lo scrive su facebook Matteo Renzi. "Gli argomenti che usano i critici sono convincenti- prosegue-: dovremmo fare di piu' per la maternita' in Italia e certo non si risolve il tutto con un Bonus economico. Sicuramente faremo di piu' per le Mamme e ne parleremo gia' da domenica all'Assemblea Nazionale Pd. Ma intanto qualcosa si muove. Perche' molto semplicemente il Bonus prima non c'era e adesso c'e'.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Unesco approva risoluzione su Gerusalemme, l'Italia vota “no”

Il ministro Alfano: l'Unesco faccia ciò per cui è stata fondata


di  

CONDIVIDI:

Mar 02 Mag 2017 18:40


L'Unesco ha approvato una controversa risoluzione su Gerusalemme con 20 voti a favore, 10 contrari e 22 astensioni.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
In Italia viene commesso un furto ogni 5 minuti

Parla Giuliano Russo, presidente dell'Osservatorio Nazionale sulla sicurezza

 


di  

CONDIVIDI:

Mar 02 Mag 2017 17:45


ROMA - In Italia viene commesso un furto ogni cinque minuti. I bersagli preferiti dai malviventi sono gli esercizi commerciali, in particolare distributori di benzina, farmacie, bar, ristoranti, gioiellerie e tabaccherie. Nella "top five" dei prodotti più rubati ci sono vini, liquori, scarpe, accessori e capi d'abbigliamento sportivo. Molto "gettonati" anche cosmetici, accessori per cellulari e attrezzi elettrici.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati
Si è spento Gennaro Maisto, per tutti Gegè

I funerali oggi alle 16,30 alla parrocchia dell'Immacolata di Lourdes al rione La Loggetta, a Fuorigrotta


di  

CONDIVIDI:

Mar 02 Mag 2017 13:19


Lutto nel giornalismo sportivo italiano. Si è spento Gennaro Maisto, per tutti Gegè, all’età di 94 anni, compiuti lo scorso 24 febbraio. Se ne è andato nella sua casa di via Caravaggio. Da un mese combatteva con problemi respiratori che ne avevano minato il fisico. E’ stato per oltre sessanta anni una firma de il Mattino, occupandosi dello sport napoletano in generale e del canottaggio in particolare.  Ha raccontato l’epopea dei fratelli Giuseppe e Carmine Abbagnale, seguendoli in tutte le Olimpiadi e Mondiali.



Se vuoi commentare questo articolo accedi o registrati

Pagine